Quel saper fare sartoriale che è storia

 

 

Pininfarina e Snaidero hanno presentato al Salone del Mobile di Milano Snaidero Ola25 Limited Edition per celebrare i 25 anni della collaborazione. Ola25 è una cucina dalle caratteristiche uniche dal punto di vista stilistico e funzionale, che sarà costruita con attenzione sartoriale in 84 pezzi unici, quale tributo agli 84 anni di storia della Pininfarina.

Eccellenza formale e funzionale

 

 

Partendo dal design iconico della Ola20, Pininfarina e Snaidero hanno immaginato un’edizione ancora più raffinata ed esclusiva, tailor-made sui desideri del cliente. Tre sono le ispirazioni che guideranno le scelte degli appassionati di design che sceglieranno questo modello. La versione Audace, ispirata alla concept car Sergio, è un’interpretazione futuristica e provocatoria dello spazio moderno. L’utilizzo dei colori, rosso e nero, e di materiali come la fibra di carbonio dello scultoreo supporto del piano penisola, creano un chiaro rimando al mondo automobilistico.

La proposta Inedita esalta la sensualità della curva, tratto peculiare dell’intero progetto, attraverso una composizione fluida, leggera e armonica, caratterizzata dal contrasto tra le ante champagne e il piano di lavoro in vetro lucido nero. La rappresentazione Classica è una rivisitazione moderna della versione originale, nella quale gli elementi distintivi come il supporto del piano penisola e i profili sono realizzati nella nuova finitura laccato bronzo. Accanto alla Ola25 a Milano è stata proposta la rivisitazione della cucina Idea, primo esempio di cucina senza maniglia.

Soluzioni innovative per lo spazio domestico

La partnership nasce nel 1989 dall’incontro dei presidenti Sergio Pininfarina e Rino Snaidero, accomunati dalla passione per la bellezza e per l’innovazione tecnologica. L’unione dei due brand si prefigge fin dalle origini di combinare il patrimonio di conoscenza di Pininfarina nel design con l’esperienza di Snaidero nell’ambito cucina per concepire soluzioni innovative per lo spazio domestico. Ola, il primo frutto della collaborazione, caratterizzata da un forte impatto architettonico combinato a soluzioni tecniche d’avanguardia, apre il percorso e si aggiudica il premio del Chicago Athenaeum per l’architettura.

 

Negli anni successivi si susseguono progetti capaci di esprimere un nuovo linguaggio stilistico, che combinano eccellenza formale e funzionale. Viva, Idea, Acropolis, Venus sono espressioni di un profondo lavoro di ricerca teso ad immaginare e realizzare spazi intorno all’uomo e alle sue esigenze. Nel 2010, a 20 anni dalla prima realizzazione, i due brand danno vita a Ola20, un progetto dal forte carattere iconico che si aggiudica nuovamente il Good Design Award attribuito dal Chicago Design Athenaeum Museum.

ITALIA

 

 

Pininfarina Extra
Cambiano (TO)

Snaidero
Majano (Udine)

Salone del Mobile
Milano

TIMELINE

Industrial design

AT THE SAME TIME...